Nuova Super Diesel

La Nuova Super Diesel venne prodotta dal 1976.

L' Alfa Romeo aveva acquistato a caro prezzo un ingente quantitativo di motori Perkins 4.108 a 4 cilindri destinati a dotare i veicoli commerciali F11 ed F12.
Nel contempo l' Alfa Romeo poteva avvalersi a prezzo decisamente inferiore di motori turbodiesel prodotti dalla azienda Viemme di Cento (in provincia di Ferrara).
La stessa azienda che avrebbe, nel 1979, fornito i propulsori per l' Alfetta 2000 Turbodiesel.

Montando i motori Viemme, la Giulia avrebbe sicuramente mantenuto anche in campo Diesel la sua storica imbattibilità.
Così non fu. Si decise di "smaltire" i Perkins 4.108 da 1760cc da 50cv (DGM) a 3800 giri/min (limitatore a 4000) e di una coppia di 10,8 Kgm a 2000 giri/min.

La Nuova Super Diesel fu così uno dei più colossali flop aziendali dell' epoca, grazie alla pessima gestione aziendale post-Luraghi (ex Amministratore Delegato Alfa Romeo liquidato dall' IRI per divergenze in seno all' apertura dell' Alfasud).

La velocità massima dichiarata della Nuova Super Diesel era di 138 Km/h, ma Quattroruote riuscì a superare a malapena i 136 Km/h nelle prove su strada. Il Km da fermo era di oltre 45 secondi: pessime prestazioni per una berlina di famiglia che vince le corse!

In compenso i consumi erano buoni: 5,3 litri/100 Km ad 80 Km/h grazie al cambio a 5 marce ed all' aerodinamica della vettura.
Il comportamento stradale risulta peggiorato a causa della massa molto superiore: il motore pesa 80 Kg in più del Bialbero in lega leggera, ed altri 40 Kg in più dovuti alla batteria maggiorata, ai supporti del motore, alla flangia di attacco al cambio, ed agli oltre 5 Kg di materiale fonoassorbente del tutto inutile, o quasi, ad eliminare il rumore del Diesel a freddo ed a bassi regimi.

Esteticamente la vettura è identica alle sorelle a benzina Nuova Super 1300/1600 salvo che per le scritte identificative sul cofano del baule e gli strumenti contagiri e tachimetro conta Km di uguale grafica ma con scale di valore ovviamente diverse.

Questa vettura verrà prodotta in soli 6.573 esemplari.